La Farmacia Lanzoni dispone di un dispositivo di CARDIOPROTEZIONE chiamato DAE (Defibrillatore Automatico Esterno).

Il Defibrillatore di cui disponiamo è registrato presso le Centrali Operative
118 della Regione per la realizzazione della mappatura regionale dei
DAE sul territorio.   
Quindi in caso di urgenza e di sospetto arresto cardiocircolatorio avvenuto
nelle nostre vicinanze, la Centrale Operativa 118 può allertarci rapidamente e
chiedere che il dispositivo venga messo a disposizione in tempi brevissimi.
Ogni anno, in Italia, sono circa 57.000 le persone colpite da arresto
cardiaco e l’utilizzo di un defibrillatore in tempo rapido riduce notevolmente la
mortalità a breve e a lungo termine.Defibrillare entro 3-5 minuti dall’inizio
dell’arresto cardiaco può portare la sopravvivenza fino al 50-70%.
L’importanza del fattore tempo ce lo rivelano i numeri; infatti per ogni minuto
che passa, dopo un arresto cardiaco, la possibilità di sopravvivenza si riduce
del 10 % se l’aritmia “maligna” non viene trattata con defibrillazione.
Il defibrillatore è infatti uno strumento che, grazie alla sua capacità di
generare specifiche scariche elettriche, permette di eseguire la
cosiddetta defibrillazione elettrica.
La defibrillazione elettrica è la procedura  salva-vita, che consente il ripristino
del normale ritmo cardiaco negli individui con un cuore affetto da aritmia,
ossia da un’alterazione del ritmo che può portare  al decesso il paziente in
tempi brevissimi.