MIAMO HYALURONIC ACID CREAM

Stampa
Crema 50 g
Crema idratante viso indicata per pelli normali e miste. Aumenta l'idratazione cutanea, l’elasticità della pelle e attenua le rughe di superficie

Prezzo di vendita45,00 €
Prezzo di vendita, tasse escluse36,89 €
Sconto
Ammontare IVA8,11 €
Prezzo standarizzato:
Descrizione

BENEFICI

E’ una crema a base di acido ialuronico, noto per le sue proprietà idratanti e anti-aging.
Non ingrassa né occlude la pelle, ma le apporta il corretto trofismo, ricreando l'ambiente fisiologico ideale, ristabilendo e mantenendo nel tempo le condizioni che si hanno quando si è giovani, per una funzionalità cellulare ottimale.

L’acido ialuronico è una molecola fisiologicamente presente nel derma. 
Ha una caratteristica chimica fondamentale per la sua efficacia cosmeceutica.
Infatti, questa molecola è in grado di disporsi secondo una configurazione non ramificata “a gomitolo”, impiegando così un volume d’acqua molto grande.
Si è calcolato che un grammo di acido ialuronico è in grado di riempire un volume di ben tre litri d’acqua. Inoltre, la presenza di gruppi carbossilici negativi e gruppi idrossilici polari presenti lungo la catena polisaccaridica spiega le proprietà visco-elastiche e l'affinità di questa molecola per l'acqua.

Applicato sulla pelle, l’acido ialuronico ripristina il giusto tasso di umidità, rallentando in modo fisiologico il processo di evaporazione dell'acqua.
Quest’azione umettante influisce sulle proprietà meccaniche della cheratina che diventa più flessibile ed elastica.
Inoltre, l’azione filmogena esercitata dall’acido ialuronico è adatta ad idratare ampie superfici di pelle e a mantenerne il corretto grado d'idratazione anche in presenza di un tasso di umidità esterno molto basso.
Grazie alla sua azione idratante e protettiva, l’acido ialuronico crea condizioni ottimali per il corretto metabolismo cellulare.
I prodotti del catabolismo dell’acido ialuronico vengono riutilizzati dalle cellule e svolgono un ruolo importante nella neo-sintesi delle componenti macromolecolari della matrice extracellulare e nella stimolazione metabolica cellulare.
È stato infatti dimostrato che l’acido ialuronico è in grado di stimolare i fibroblasti a produrre collagene di tipo I.
Questa stimolazione è associata ad un incremento localizzato delle forze meccaniche, evidenziato sia da un aumento del numero, che della dimensione delle fibre collagene, e mediato dalla upregolazione del recettore del fattore di crescita del tessuto connettivo TGF di tipo II.
È interessante notare come il maggiore sostegno meccanico della matrice extracellulare (ECM) stimoli la proliferazione dei fibroblasti, espanda il tessuto vascolare, e aumenti lo spessore epidermico. Infine è stato dimostrato che l’acido ialuronico è in grado di coadiuvare la guarigione delle ferite in cui intervengono i radicali liberi a rallentarne il risanamento. Il meccanismo molecolare sotteso non è stato ancora chiarito. 

MODO D'USO

Quando si usa
Ogni giorno, mattina e sera.

Come si usa
Applicare il prodotto con movimenti circolari su viso e collo.