APROSTEN

Stampa
30 compresse rivestite, triplo strato 'Fast-Slow'.

Aprosten® è una nuova ed esclusiva associazione dei più noti principi attivi che favoriscono le fisiologiche funzioni e la salute della prostata.

Prezzo di vendita24,50 €
Prezzo di vendita, tasse escluse20,08 €
Sconto
Ammontare IVA4,42 €
Prezzo standarizzato:
Descrizione

INDICAZIONI

Nuova associazione di principi attivi mirati a sviluppare un efficace intervento di prevenzione dell'insorgenza di patologie degenerative a carico della prostata.
Indicato per:
- pazienti tra i 40 e i 50 anni di età con PSA superiore a 0,6 ng/ml.
- Pazienti a partire da 50 anni di età e con PSA superiore a 1,5 Ng/ml.
- Pazienti con familiarità positiva per tumore della prostata.
- Pazienti che hanno eseguito biopsie prostatiche per sospetto tumore prostatico, risultate normali.
- Pazienti trattati con radioterapia, crioterapia, HIFU o terapia ormonale per tumore della prostata.
- Pazienti con tumore prostatico sottoposti a sorveglianza attiva.

MODALITA' D'USO

Si suggerisce l'assunzione, regolare e costante, di 1 compressa al giorno, salvo diversa prescrizione medica, anche vicino ai pasti per lunghi periodi.

CARATTERISTICHE

In particolare le sostanze naturali contenute, agendo sinergicamente tra loro, prevengono lo sviluppo di alcune patologie prostatiche e ne rallentano la loro evoluzione.
Catechine: estratte dal the verde deteinato sono flavonoidi polifenolici con forte azione anti-ossidante, metabolica, antinfiammatoria. Forniscono protezione vasale inibendo il deposito di glicoproteine sul vaso.
Hanno una provata azione antigenerativa in pazienti con pre-cancerosi prostatiche.
Licopene: nutriente principale presente nei pomodori appartiene alla classe dei carotenoidi. Ha dimostrato di possedere una notevole attività anti-ossidante. Si ritiene che il licopene svolga un azione anti-tumorale attraverso i seguenti meccanismi di azione:
1) riduzione del danno ossidativo;
2) regolazione dell'attività di oncogeni;
3) inibizione di meccanismi di comunicazione intercellulare;
4) modulazione dell'attività ormonale e immunitaria.
Hanno una provata attività antitumorale prostatica nel modello sperimentale.
Soia e Isoflavonoidi: i vegetali contenuti nella normale dieta mediterranea presentano tra i loro costituenti un'ampia gamma di sostanze fitochimiche biologicamente attive tra le quali i fitoestrogeni. La classe meglio studiata è quella degli isoflavoni che si ritrovano nei prodotti della soia. La soia contiene in particolare 3 tipi di isoflavoni e quattro forme di composti chimici. I più noti nel campo della chemio prevenzione del tumore prostatico sono la genisteina e la daidzina, questi intervengono su gli androgeni, rallentando l'evoluzione dell'adenoma prostatico. Hanno provata attività antitumorale prostatica nel modello sperimentale.
Selenio: è un elemento che si ritrova nel suolo e un micronutriente che si ritrova anche in molti vegetali. Possiede numerose proprietà antiproliferative e anti-ossidanti che possono proteggere dal tumore della prostata. In particolare numerose ricerche in vitro hanno dimostrato che il selenio, in linee cellulari di tumore prostatico, blocca la proliferazione cellulare, favorisce l'apoptosi cellulare, induce la sintesi di enzimi antiossidanti.
Vitamina E: è un nutriente costituito da 2 frazioni: gamma e alfatocoferolo. L'interesse nell'ambito della chemio prevenzione della prostata riguarda esclusivamente l'alfa tocoferolo. La fonte principale di alfa tocoferolo è rappresentata da numerosi vegetali e dalle noci. La principale proprietà dell'alfa-tocoferolo è quella di anti-ossidante cellulare.
In conclusione, grazie alla presenza di elevate dosi di catechine, frazione attiva della camellia sinensis (the verde), assieme ad alti dosaggi di licopene, isoflavoni di soia, vitamina E; selenio, può essere definito il più completo ed efficace rimedio per favorire le fisiologiche funzioni e la salute della persona.

COMPONENTI

Chetachine; licopene; isoflavoni di soia; vitamina E; selenio.